Attività del CIF comunali per celebrare nel mese di Marzo la Festa della Donna

Arzignano-Chiampo:

·        marzo: 8 marzo ore 20,45 presso l’auditorium comunale, Presentazione del libro: Libera di vincere con la partecipazione  straordinaria dell’autrice Manuela di Centa.

Bassano:

·        Assegnazione per il nono anno consecutivo la Borsa di Studio a studente meritevole, in memoria della Fondatrice del Cif bassanese, Maria Finco Prosdocimo.

·       6 marzo: alle ore 20,30 in sala Tolio incontro con la sig.ra Elide Bellotti che parlerà de La Tradizione del Filò.

·        15 marzo: incontro sull’alimentazione Dimagrire con la mente con la dott.ssa Cinzia Dalla Gassa.

 

Cartigliano:

·        5 marzo: incontro assembleare. Per sviluppare il tema inviatoci da Roma “Lavoro economia politica per una nuova Italia e una nuova Europa nel mondo” tre  amiche volontarie, seguendo gli articoli su cronaca ed opinione di gennaio/febbraio, ci parleranno di: Nicole – donne e lavoro; Gaudenzia – dentro la crisi; Franca -leadership femminile.

·        8 marzo : Santa Messa, ore 19: Lettura ed introduzione con il messaggio della presidente CIF;  Ore 20: cena presso la casa dell'Alpino, cui farà seguito una ricca lotteria.

·        16 marzo: incontro con la popolazione sul tema: “Peso corporeo e salute” con la relatrice dott.ssa Dalla Gassa Cinzia. Ore 20.30, presso il salone nobile di villa Cappello.

·        30 marzo: incontro con la dr.ssa Rigon Sara e l'Assistente Sociale del comune di Cartigliano che ci parleranno dei “Diritti delle persone non autosufficienti”.

Cassola:

·        8 marzo: Cena sociale per la “Festa della donna”.

Lonigo:

·        Conferenza: Silvia Bernardini Mugna (1893-1986) alla scoperta di una donna che, con le sue iniziative culturali e la sua produzione artistica, ha lasciato una traccia significativa nella storia della città di Lonigo.

·        8 marzo: Serata in pizzeria  con socie e simpatizzanti.

Marostica:

·        4 marzo: Uscita culturale a Padova con visita alla Basilica del Santo, Prato della Valle, al momunento equestre del Gattamelata e alla Cappella degli Scrovegni.

·        8 marzo: Santa Messa nella chiesa si Santa Maria Assunta, seguirà cena in patronato.

Mason Vic.no:

·        8 marzo: Santa Messa a cui seguirà un buffet. 

Nove:

·        3 marzo: Inaugurazione della mostra La Donna in cinquant’anni di costume e società. Apertura della mostra dal 3-11 marzo.

·        8 marzo: Santa Messa,  serata in allegria con cena.”.

Rosà:

·        7 marzo: ore 9,30 incontro culturale su “Asolo e le sue donne: Caterina Corsaro, Eleonora Duse, Freya Stark.

·        7 marzo: ore 19 cena  per la 18° Festa di Primavera  e Premiazione del Concorso “Donna Chef” assegnazione Borsa di Studio a giovani laureate..

·        14 marzo: Ore 9,30  incontro di letteratura su La corte dei Gonzaga di Mantova ed il Tasso. 

Rossano Veneto:

·        8 marzo: Serata con cena e intrattenimento musicale presso la Confraternita della forchetta a Rossano

Schio:

·        10 marzo: alle ore 16 pomeriggio culturale presso la sala superiore del Palazzo Toaldi Capra“Donne: presenza di speranza e … speranza di presenza” con la dott. Federica Cacciavillani e la dott. Bruna Zaltron,  consegna del Premio “Da donna a donna: Grazie”, intermezzo musicale con violino e chitarra.

·        24 marzo: Ore 18,00 incontro su “Fila di Lana, fila i tuoi giorni… fusi e telai svelano storie di antiche donne” relatrice Angela Ruta serafini.

·        31 marzo: Ore 18,00 Ricucire i pezzi: le analisi dei frammenti tessili per ricostruire il modo di vestire tra antichità e medioevo con Mauro Rottoli.

·        14 aprile: ore 18,00 L’oro del mare incontra i fili  della terra. Chiara Vigo racconta il Bisso.

 

Tezze sul Brenta:

·        11 marzo: ore 16,00 concerto musicale con il gruppo corale Harmonia Nova

Vicenza:

·        1 marzo: ore 17,45 Incontro su “Donna, Lavoro, economia politica per una nuova Italia e una nuova Europa nel mondo” relatrice Simonetta Gatti Zara  

Buon 8 marzo a tutte e buon lavoro.

Vicenza, 3 marzo 2012 

La Presidente Provinciale 

Anna Ganassin

Comments